Al – Fātih. Il viaggio di Gentile Bellini a Costantinopoli

 25,00

Autore

Collana

Lingua

Formato di stampa

Numero pagine

ISBN

Anno

2021

Questo studio si prefigge di definire i termini entro cui collocare la nascita di quel gusto, sviluppatosi in Europa intorno agli anni ’30 del Cinquecento, che fu all’origine del cosiddetto fenomeno delle turcherie.

Nel corso della trattazione il saggio evidenzia come questa tendenza non debba essere assimilata al generico apprezzamento per l’arte islamica proprio delle classi elevate occidentali del tardo Medioevo, quanto piuttosto sia il risultato di un processo di rielaborazione – articolato e complesso – portato avanti dalle élites culturali e politiche europee, sulla base dell’esperienza costantinopolitana di Gentile Bellini.

È poi con l’opera di Tiziano che si vuole indicare il punto di coagulo dell’esperienza belliniana: la chiusura di un processo iniziato mezzo secolo prima a Costantinopoli, che avrà enormi ripercussioni nella storia dell’arte dei secoli successivi.

Autore

Collana

Lingua

Formato di stampa

Numero pagine

ISBN

Anno

2021

Antonio Soldi è diplomato al liceo classico e laureato in “Arti, design e spettacolo” alla Iulm di Milano. Frequenta ora il corso di laurea magistrale in storia dell’arte presso La Sapienza di Roma. Scrive di arte e di letteratura su varie riviste. Il seguente studio nasce dalle ricerche sull’arte veneta tra XIV e XV secolo, condotte in preparazione alla tesi di laurea presso la Iulm.