La miniatura: l’arte pittorica all’interno dei codici medioevali

Leggi l'articolo precedente:

"I sigilli come fonte d’archivio: riconoscimento, descrizione e inventariazione"

Miniatura codici medioevali

La miniatura: l’arte pittorica all’interno dei codici medioevali

Tecniche e materiali dell’arte della miniatura

Webinar curato dal maestro miniaturista Massimo Saccon

Date e orari

Sabato 15 Giugno 2024

9:00 – 10:45
10:45 – 11:00 Pausa
11:00 – 13:00

Modalità

Per iscrizioni compila il form disponibile a fondo pagina.

Costo d’iscrizione

80 euro (iva inclusa).

A tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione e fattura.
Non si rilasciano crediti formativi.
Il numero massimo di allievi per il webinar è limitato a 50 persone.

Finalità e contenuti del corso

Nello studio degli antichi manoscritti possiamo percepire visivamente, nelle miniature contenute al loro interno, quante meraviglie si celano nascoste e custodite, potendo così deliziarci alla vista di questo maestoso mare di conoscenza, di bellezza e di sapienza. Pochi però sono coloro che si cimentano e si immergono nella ricerca per approfondire di questa arte, la miniatura, l’uso esaltante della penna d’oca e del pennello, lo studio delle tecniche di composizione e dell’utilizzo dei colori e dell’oro, e la piacevole sensazione di scrivere e miniare sulla pergamena così faticosamente levigata. Solo una spinta interiore può portare a scoprire i segreti di questi grandi tesori artistici e letterari che ancora oggi possono nutrire e irrorare la mente con i loro testi scritti e le sapienti stesure cromatiche.

Argomenti

Storia e nascita dell’idea “Libro” e la sua forma

  • Da dove e quando si inizia ad usare la pergamena
  • Dal Volumen al Caudex
  • Il libro e la sua forma antica
  • Il vantaggio dello strato pittorico nel libro
  • Come e in che forma si trasmisero i primi testi religiosi
  • Il Palinsesto, metodo e vantaggio

Le epoche della miniatura

  • Bizantina
  • Insulare
  • Mozarabica
  • Carolingia
  • Ottoniana
  • Romanica
  • Gotica e rinascimentale

La lavorazione e la preparazione della pergamena

  • La scelta della pelle
  • L’immersione nelle Calcinaie per depurazione e la pulizia delle pelli per decantazione
  • Il trattamento a telaio o botte per la pulitura finale (Lunellum – Zampetto)
  • La levigazione a pietra pomice o a polvere di conchiglia
  • La decisione della forma del documento e la foratura come guida (Rubricatura)

La doratura

  • Delimitazione delle campiture di doratura
  • Preparazione delle colle
  • Preparazione del gesso e del Bolo (terra d’Armenia)
  • La creazione delle foglie oro con le tasche di pergamena
  • Il taglio delle foglie e la loro applicazione
  • La rifinitura e la brunitura dell’oro con pietra d’agata o, anticamente, con dente di lupo o orso

La miniatura: il modus operandi

  • La collaborazione tra Calligrafo e Miniaturista
  • La sezione tracciata a punta di piombo o lapis
  • La decisioni dei cromatismi contrassegnati nelle varie sezioni dell’abbozzo
  • Le colle per l’adesione dei pigmenti
  • La stesura in fase ascendente dei vari toni
  • Le rifiniture – a trasporto o sovrapposizione