Il Centesimo Tallero. Aforismi e appunti 2008 – 2023

 35,00

Autore

Collana

Lingua

Formato di stampa

Numero pagine

Anno

2024

ISBN

Questo volume raccoglie i post filosofici su Facebook del quindicennio 2008-2023. Si tratta di un’evoluzione per aforismi e appunti secondo uno sviluppo cronologico giorno per giorno. Essi sono stati raccolti, selezionati e ordinati per macrotemi. In questa operazione qualcosa si perde: la cronologia e l’immediatezza, l’accompagnamento di immagini e video, i commenti e le risposte.

Ma altrettanto si guadagna: un pensiero per aforismi raccolto per aree tematiche e inquadrato in una cornice narrativa biblica, dalla creazione alla fine del mondo; sottotraccia, altresì, in una cornice dialogica socratico-platonica, dalla discussione dell’immediato al mito escatologico finale.

Questo testo è al contempo una sorta di Atene e Gerusalemme 2; non a caso le due sezioni in cui il volume è diviso si intitolano rispettivamente La Radice e la Sorgente (dove, secondo il linguaggio di Simone Weil, la prima radice è quella ebraica, mentre la sorgente che irriga e vivifica è quella greca) e Il Frutto e il Succo (intendendo con tale espressione una sorta di evoluzione storica delle radici e delle sorgenti del Cristianesimo e dell’Europa fino al loro declino). Da questo punto di vista, gli appunti raccolti costituiscono un approfondimento continuo storico-ermeneutico del rapporto tra la filosofia greca platonica e la Bibbia, con particolare attenzione ai passaggi linguistici dall’ebraico al greco (Septuaginta) e dal greco al latino (Vulgata).

Autore

Collana

Lingua

Formato di stampa

Numero pagine

Anno

2024

ISBN

Giuseppe Girgenti (Palermo, 1967) insegna Storia della Filosofia Antica all’Università San Raffaele di Milano. In questa collana ha pubblicato Atene e Gerusalemme. Una fusione di orizzonti (2011). Il suo ultimo libro Umano, poco umano. Esercizi spirituali contro l’intelligenza artificiale (scritto con M. Crippa, 2024) ha riportato il pensiero antico alle tematiche attuali, come pratica di resistenza filosofica contro i rischi della trasformazione digitale